L’unicità richiede diversità

Siamo tutti unici, anche quando stiamo dormendo.

Per assaporare la notte di sonno perfetta, ciascun individuo può scegliere tra una miriade di possibilità la sua personale combinazione: sia che si tratti del letto, del guanciale o della posizione di riposo ideale. La combinazione di questa diversità è il segreto per dormire bene la notte.

 

unicita-01

La posizione fetale

La posizione fetale, conosciuta anche come la posizione del pensatore, è un modo salutare di dormire, particolarmente per le donne in attesa. E' raccomandato tenere un cuscino tra le gambe, per ridurre la tensione della schiena .

unicita-02

Caduta libera

Le persone che dormono a pancia in giù sono rare, sono considerate delle perfezioniste e russano poco. Questa posizione limita però la respirazione e il mal di schiena diventa un frequente visitatore.

unicita-03

L'abbraccio delle gambe

Entrambi i partner hanno un carattere forte, che richiede molto spazio e rispetto della propria individualità. L'abbraccio delle gambe è un'espressione di intimità e di sano cameratismo.


L’importanza del riposo

importanza del sonno

Il sonno è un fattore fondamentale per la vita, condizione senza la quale né l'uomo né gli animali possono sopravvivere per più di pochi giorni.

Sul breve termine, una scarsa qualità del sonno o la mancanza possono essere causa di umore mutevole, problemi di concentrazione e rischi alla guida.

Gli effetti sul lungo termine sono ridotta resistenza alle malattie, invecchiamento precoce, perdita di energia e grandi difficoltà nella vita sociale.



Lo sapevate che noi dormiamo:

  • 1/3 della nostra vita
  • 7,5 ore al giorno
  • 229 ore al mese
  • 1,3 settimane al mese
  • 2.745 ore all’anno
  • 15,6 settimane all’anno

L’ambiente in cui si riposa è più importante di quanto si immagini:

  • Temperatura ideale: 16-18° C
  • Aria: fresca e pulita
  • Luce:più buio possibile
  • Rumori: più silenzioso e tranquillo possibile
  • Umidità: ca 45-55%

La posizione ideale

posizione

Dormire Supini

La posizione migliore è quando giacciamo sulla schiena, purché il materasso non sia troppo morbido. Un cuscino sotto le ginocchia è un ottimo espediente per il rilassamento ottimale della schiena.

posizione

Dormire di lato

Dormire adagiati su di un lato è un'ottima posizione. Tenendo le gambe in posizione parallela con le ginocchia lievemente flesse, fianchi e spalle perpendicolari e braccia dinanzi al corpo si ottiene la posizione quasi perfetta.

posizione

Dormire Proni

Dormire a pancia in giù si rivela alla lunga una posizione non corretta. Si forma ben presto un inarcamento eccessivo della schiena, molto fastidioso. Anche il collo si flette all'indietro ed anche questo non fa bene. Ne derivano ben presto dolori cervicali e braccia addormentate. Se si preferisce comunque dormire sulla pancia, è consigliabile scegliere un materasso abbastanza rigido; è anche possibile mettere un cuscino sotto il bacino.


Le nostre Guide

importanza del sonno
importanza del sonno
importanza del sonno
PROMOZIONI DEL MESE